L'ULTIMA

LUNA

Attività

La Fondazione Donna a Milano Onlus presenta il progetto L’Ultima Luna.

Un cartellone teatrale in divenire, una Call-for-Ideas partecipata rivolta a tutti i professionisti e le realtà culturali operanti a Milano.

Milano, 28 marzo 2018

Oggi, la Fondazione Donna a Milano Onlus presenta, presso la Sala Brigida di Palazzo Marino il progetto L’ultima Luna: un percorso artistico transculturale con il Patrocinio del Comune di Milano, declinato in 8 appuntamenti, da aprile a dicembre, che si terrà presso il Teatro Libero di Milano. Questi appuntamenti mensili intendono coinvolgere le comunità presenti sul territorio della città di Milano, al fine di dar vita ad un cartellone teatrale che abbia come obiettivo l’arricchimento culturale, la diffusione della conoscenza e un appello concreto all’integrazione. L'ultima Luna si propone di creare spazi di interculturalità nell’intento di promuovere l’integrazione sociale, attraverso le reciproche conoscenze delle espressioni artistiche. Il titolo è stato ispirato al desiderio che, dopo questo progetto, nasca finalmente una nuova Luna che illumini una città europea, Milano, nella quale la cultura “colorata” sia patrimonio di tutti, pur rispettando le sue radici. Il filo conduttore sarà l’arte, in tutte le sue declinazioni, musica, teatro, danza, manifestazioni di diversa natura. L’ultima Luna non vedrà un programma pre-confezionato, ma il cartellone accoglierà le diverse proposte artistiche che risponderanno alla presente Call for Ideas, selezionate per la loro coerenza alla mission progettuale.

Ogni serata prevedrà una prima parte dedicata ad uno spettacolo artistico ed una seconda, caratterizzata da un breve dibattito con ospiti invitati da Fondazione Donna a Milano Onlus, per discutere insieme ad un moderatore di temi particolarmente sensibili riguardanti l’integrazione culturale.

L’inaugurazione del progetto, prevista per lunedì 16 aprile, sarà incentrata sul tema della legalità e in apertura, vedrà in scena lo spettacolo "LE SEDIE", diretto dalla regista e drammaturga Donatella Massimilla. Il titolo ispirato a “la sedia” che il Consiglio Comunale di Milano, su proposta della Commissione Pari Opportunità e Diritti, ha voluto   ̋vuota“ a testimonianza di tutte quelle donne vittime di violenza, aderendo alla Campagna Nazionale ”Posto Occupato“ ideata in Sicilia da Maria Andaloro. Il progetto LE SEDIE narra in modo teatrale testimonianze dirette e storie tratte dai media o lette sui giornali, delle donne che quotidianamente in Italia, e non solo, subiscono violenza.

Contatti

Email: info@fdmonlus.it

logo-off-fdm-bianco.png

Fondazione Donna a Milano ONLUS

Seguici sui Social!

CREATED BY

DOUBLE-MALT-nero.png